Drop us a Line

Lorem ipsum dolor sit amet,
consectetuer ux adipis cing elit, sed

NAME@YOURSITE.COM

en
it

Appalti: la presentazione di falsa documentazione, anche da parte della ausiliaria, comporta l’esclusione dalla gara

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia, sede di Palermo, chiarisce come in caso di falsità della documentazione presentata dal concorrente in sede di gara – indipendentemente dall’accertamento della responsabilità diretta e quand’anche presentata dalla ditta ausiliaria – consegue l’obbligo della Stazione appaltante di procedere all’adozione della sanzione espulsiva ed alle alte comunicazioni di legge.

 

Scarica la sentenza

 

Share on: