Drop us a Line

Lorem ipsum dolor sit amet,
consectetuer ux adipis cing elit, sed

NAME@YOURSITE.COM

en
it

Appalti pubblici: in presenza di clausole ambigue della legge speciale di gara deve essere garantita la massima partecipazione

Il T.A.R. Palermo, con sentenza della II sezione n. 457 del 12 febbraio 2016, ancora una volta ha chiarito che in presenza di clausole ambigue della lex specialis di gara debba trovare applicazione il principio della massima partecipazione dei concorrenti.

 

Scarica la sentenza

 

Share on: